Contenuto principale

Messaggio di avviso

1 1

Prosegue oggi pomeriggio (domenica 16 dicembre dalle ore 16:30 al Polo Scolastico), dopo il grande successo di pubblico di ieri, la serie di appuntamenti con l'evento "La Rinascita attraverso i sogni", a cura delle scuole superiori cittadine e il contributo del Comune di Camerino.
In allegato la locandina.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Rinascita attraverso i sogni.jpg)Rinascita attraverso i sogni.jpg2031 kB
Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

luttoL’intera comunità scolastica dei Licei di Camerino si stringe intorno alle famiglie coinvolte nella strage alla Lanterna azzurra di Corinaldo, esprimendo il più profondo cordoglio per le giovani vite spezzate.
Un caloroso abbraccio anche alle comunità scolastiche direttamente colpite dall’immane tragedia.

Il Dirigente Scolastico
Francesco Rosati

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

SOLISTI MILANO CLASSICA
Si svolgerà domenica 9 dicembre, alle ore 17:30 nell'aula magna dei Licei, il concerto inaugurale della 49^ Stagione Concertistica della Gioventù Musicale d'Italia. La rassegna, organizzata in collaborazione con l'associazione Musicamdo, si aprirà con il concerto dal titolo "Rossini: gli svaghi estivi dei un genio precoce", a cura dei I Solisti di Milano Classica, un ensemble composto da Eleonora Matsuno (violino), Jamiang Santi (violino), Cosimo Carovani (violoncello) e Federico Bagnasco (contrabbasso).
In programma le Sonate a Quattro, un lavoto scritto da Rossini nell'estate del 1804, durante le vacanze estive in casa della famiglia Triossi. Invitato da Agostino, contrabbassista autodidatta, il giovane Rossini scrisse della musica da camera oltre che per l'intrattenimento dell'amico, anche per il diletto dei cugini Luigi e Giovanni Morini, suonatori rispettivamente di violino e violoncello. Le Sonate, nate nel volgere di appena tre giorni, iniziarono a circolare soltanto nel 1825 grazie alla pubblicazione da parte dell’editore Ricordi, che ne pretese l’adattamento per la più “commerciale” e tradizionale formazione del quartetto d’archi. L’opera meraviglia perché in essa si intravede il futuro Rossini, in particolare quello delle opere comiche, come efficacemente descritto da Massimo Mila nel famoso compendio Breve Storia della Musica: “Una gaiezza a volte leggera, a volte rabelaisiana, una benefica gioia di vivere, una dinamica allegria che sprizza dalla salute del corpo e dalla serenità dell’animo”.
E ancora: “Scrittura musicale di meravigliosa leggerezza e semplicità, fondata sulla restaurazione d’un contrappunto elementare, limitato a un gioco di botte e risposte, di equilibrate simmetrie”.

Ingresso libero per gli studenti.
In allegato il cartellone della Stagione Concertistica.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (49^ Stagione Concerti Camerino.jpg)49^ Stagione Concerti Camerino.jpg769 kB
Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn