Contenuto principale

Messaggio di avviso

1 1

liceo peanoSi svolgerà questa settimana a scuola un gemellaggio con l’Istituto di Istruzione Superiore “Giuseppe Peano” di Torino, in particolare con la classe terza A del Liceo Scientifico, sezione Scienze Applicate.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

giochi matematiciLa Bocconi ha inviato il numero degli ammessi alla finale nazionale che si terrà il 12 maggio a Milano, presso la sede della Bocconi.

Grazie ancora per aver partecipato ai Giochi ed uno "in bocca al lupo" agli studenti finalisti!

Ida Sbriccoli e Sandro Frigio

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (ammessi_finale_nazionale_12maggio2018.xls)ammessi_finale_nazionale_12maggio2018.xls67 kB
Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

In quest’anno scolastico 2017/18 ha avuto inizio presso i Licei di Camerino un Progetto: “ I giovedì culturali”, promosso dal Dipartimento di filosofia e intitolato alla “ricerca della verità”, costituito da un ciclo di conferenze con l’autorevole contributo di autori, ricercatori e docenti volti a promuovere il dibattito filosofico, attraverso un approccio critico ai problemi della complessità contemporanea.

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Giovedì Culturali.pdf)Giovedì Culturali.pdf320 kB
Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

Borri la rosa del mio giardinoNon è un romanzo, né un trattato sulle rose.
L’Autore esula dal suo settore di studi per riflettere sulla vita, che riserva sorprese, a volte belle, a volte no; magari tu hai sudato decenni e fatto rinunce di ogni genere per costruirti una casa, che in soli due minuti crolla. 
Le vicende raccontate da chi scrive costituiscono solo il filo conduttore; scopo è proporre spunti e parole tonificanti per allentare la tensione, suffragare la fragilità e alimentare la speranza. Il libro è un inno alla vita, alla speranza, all’amicizia, al bene, alla gioia, alla felicità … perché per questo siamo nati.
Si parla positivo: rinascita, futuro, ottimismo: occorre “ricominciare il viaggio”, perché ogni alba è un nuovo giorno e il sole sorge tutti i giorni: sorge per tutti, nessuno escluso. 
Con i proventi dell’acquisto del libro si acquista un pulmino con carrozzina e pedana per il centro per persone diversamente abili “Il Girasole” di San Severino Marche.
Un sogno, ma l’Autore crede nei sogni e li ha realizzati grazie agli altri, perché sono le gocce che fanno l’oceano. 
Le gocce siamo noi.

Giammario Borri

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn