Contenuto principale

Messaggio di avviso

MAZZINIQuest’anno ricorre il 170° della Repubblica Romana (1849-2019). Nel nostro Istituto l’Associazione Mazziniana di Camerino è intervenuta promovendo una interessante conferenza del professor Piccioni Riccardo, ricercatore confermato e docente di Storia del Risorgimento presso Unimc, che si è tenuta presso l’Aula Magna il 3 aprile scorso.
L’AMI (Associazione Mazziniana Italiana) di Camerino, presieduta da Mauro Capannini, nasce con lo scopo di far conoscere l’insigne pensiero, spesso ignorato, di uno dei più autorevoli esponenti del Risorgimento italiano. Il pensiero di Giuseppe Mazzini appare di grande attualità e profetico per molti aspetti, fondato su valori fondamentali quali la libertà, l’uguaglianza, la morale e su idee-forza essenziali alla convivenza democratica. La sua proposta di una vera Repubblica si realizza nella giustizia per tutto il popolo e si congiunge con l’idea di Patria. Nell’organizzazione dell’Europa dei popoli liberi Mazzini pone l’accento sulla necessità che ogni popolo non perda la sua identità ed individualità, l’Europa dei popoli non è l’Europa dei re, essa richiede memoria storica e coscienza sociale.
La lezione del professor Piccioni ha ricostruito in brevi passaggi la vita e l’impegno politico e sociale di Mazzini, stimolando la ricerca e la necessità di una conoscenza più appropriata ed approfondita del nostro passato, così da per costruire un futuro migliore, inoltre ha sollecitato i giovani a partecipare al Concorso promosso dall’AMI sulla figura di Giuseppe Mazzini. 

Prof.ssa Simonetta Mosciatti

Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn