Contenuto principale

Messaggio di avviso

resilienza UNIMC











Il 17 novembre scorso, presso il Dipartimento di studi umanistici dell’Università di Macerata, si è svolto un convegno sulla Resilienza dal titolo “Percorrere l’orizzonte. Verso un’educazione alla resilienza”, a cui hanno partecipato varie scuole della Provincia, incluse nel cosiddetto “cratere”.

I Licei di Camerino sono intervenuti con una relazione dal titolo “La costanza dei Licei”, attraverso la presentazione di dati (stilati con dovizia dal Dirigente Scolastico), che hanno raccontato il disagio vissuto dopo il sisma del 26/30 ottobre 2016. Nella relazione, curata dalla prof.ssa Simonetta Mosciatti, sono state espresse al pubblico presente la costanza e la resilienza che il nostro Istituto e tutte le sue componenti hanno dovuto affrontare: dal preside al personale docente e non docente, dagli alunni ai genitori. I Licei della costanza!

Nella Giornata nazionale dedicata agli alberi parlare di educazione alla resilienza significa preparare le radici per un nuovo umanesimo; infatti, con la formazione di “tutori di resilienza” si possono costruire le reti di un sapere valido per il futuro. Come diceva la Montessori è facile distruggere, ma molto più difficile è costruire, però la scuola, con la sua offerta formativa, in sinergia con il territorio, è stata in grado, in un periodo così scosso e disorientato dall’evento sismico, di essere un solido punto di riferimento e di aggregazione, un sostegno e una tenace risposta sociale ed educativa.

Prof.ssa Simonetta Mosciatti

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn