Contenuto principale

Messaggio di avviso

Sabato 13 ottobre 2018 ha preso il via, presso l’Aula Magna dei Licei di Camerino, il progetto “Incontro con l’autore” destinato agli studenti del triennio del Liceo Scientifico e Classico. Ad aprire la rassegna il graditissimo ritorno della scrittrice e professoressa Lucia Tancredi che ha presentato il suo romanzo “La vita privata di Giulia Schucht” (EV casa editrice): non solo una presentazione, ma una lezione su come, spesso, la storia “de Prencipi e Potentati” di manzoniana memoria condanni alcuni personaggi “scomodi” all’estinzione. Dal libro è stato tratto anche “Una passione slava”, spettacolo teatrale che vede la partecipazione, oltre che dell’autrice stessa, anche della cantante Serena Abrami e del pianista Fabio Capponi, al quale gli studenti del Liceo di Camerino assisteranno martedì 16 ottobre al teatro Feronia di San Severino Marche.

tancredi alunniLa scrittrice Lucia Tancredi insieme ad alcuni alunni dei Licei di Camerino

Dopo questo primo appuntamento la rassegna continuerà con altre prestigiose presenze, sempre all’Aula Magna dei Licei: il 17 novembre sarà la volta di Alberto Mattioli, giornalista del quotidiano “La Stampa” ed esperto d’opera lirica, che presenterà il suo “Meno grigi più Verdi. Come un genio ha spiegato l’Italia agli Italiani” (edizioni Garzanti). Arriverà a Camerino il 3 dicembre anche la premiata scrittrice Donatella Di Pietrantonio, che ha vinto il Premio Campiello nel 2017 con il romanzo “L’Arminuta” (edizioni Einaudi), ed infine gli studenti incontreranno il 26 gennaio l’avvocato cassazionista Francesco Gradozzi, che presenterà il suo romanzo “Il Penalista” (edizione Fanucci).

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn