Contenuto principale

Messaggio di avviso

23febbraio'Antigone. L’attualità di un mito' è il titolo dell'appuntamento de 'La biblioteca itinerante' di Camerino tenutosi lo scorso 23 febbraio nell’aula magna dei Licei del Polo Scolastico. La prof.ssa Anna Maria Bergamin, già docente di greco e latino presso il Liceo Classico di Camerino, ha approfondito, davanti ad una platea interessata, il rapporto tra leggi di natura e leggi dell’uomo contenuto nell’Antigone di Sofocle. Simbolo sempre attuale del coraggio, della libertà di coscienza contro ogni sopraffazione, l’eroina dell’opera del drammaturgo dell’antica Grecia, è il richiamo degli uomini che vale sopra ogni legge.
La protagonista di una tragedia scritta oltre 2500 anni fa, sfidando il potere e sacrificando la propria vita, oggi come allora, invita ad interrogarsi su un mondo pieno di contrasti dialettici, nella ricerca di un’etica nuova.
Il pomeriggio è stato impreziosito dalla lettura di alcuni testi dell'opera a cura degli studenti del Liceo Classico.
Come di consueto, l'incontro si è concluso con brevi letture libere dalla platea; tra il pubblico, diversi ex alunni della prof.ssa Bergamin, felici di poter assistere nuovamente ad una lezione della stimata docente. 

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn