Contenuto principale

Messaggio di avviso

1 1

sferisterio 2018I Licei di Camerino hanno inserito nel Piano dell’Offerta Formativa un progetto dedicato all’ascolto della musica classica, all’interno del quale figura da diversi anni una proposta dell’Associazione Arena Sferisterio di Macerata dal titolo “Incontra l’Opera”. Il percorso di avvicinamento al melodramma, sempre più coinvolgente e collegato al Macerata Opera Festival, si adatta perfettamente ai contenuti del profilo culturale dei Licei.
Incontra l’Opera 2018 ha visto quest’anno la partecipazione del M° Fabio Sartorelli con l’incontro spettacolo “Un flauto, un carillon, un elisir… e la ricerca della felicità”, che si è svolto per alcune classi liceali il 18 aprile scorso in una gremita aula magna.
Il M° Sartorelli, docente di Storia della musica al Conservatorio “G. Verdi” di Como e Guida all’ascolto dell’opera lirica e del balletto all’Accademia del Teatro alla Scala di Milano, ha impostato il suo spettacolo presentando due dei tre titoli della prossima edizione di Macerata Opera 2018: “Il flauto magico” di Mozart e “L’elisir d’amore” di Donizetti.
Hanno partecipato all’evento la pianista Cesarina Compagnoni e tre cantanti: un soprano impegnato nelle due difficilissime arie della Regina della notte (dal Flauto Magico), un tenore che ha intonato la romanza “Una furtiva lagrima” e un basso nel ruolo del dottore Dulcamara, che ha eseguito la nota cavatina “Udite, udite, o rustici “, dall’Elisir d’amore. Alla fine applausi per tutti e appuntamento alle anteprime giovani programmate per i giorni 17 luglio (Il flauto magico), 18 luglio (L’elisir d’amore) e 19 luglio (Traviata).

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

LEGA DIFESA DEL CANE Si sono svolti nei giorni scorsi in aula magna due appuntamenti con le volontarie della sezione Camerino e Matelica della Lega Nazionale per la Difesa del Cane. Le volontarie hanno coinvolto i ragazzi nella lezione introduttiva alla tematica dell’abbandono degli animali domestici, mostrando loro foto e raccontando sia le storie a lieto fine dei trovatelli fortunati che sono stati adottati, sia i passati dei tanti piccoli ospiti che ancora cercano una dimora definitiva.
“È necessario ricordare che il cane è un animale che richiede cure e attenzioni per molti anni, per questo chiediamo alle persone di pensarci bene due volte prima di scegliere di adottarne uno, non sono mancati infatti casi di persone convinte di prendere un cane che dopo poco tempo ce lo hanno portato indietro”, spiegano le due ragazze che operano nella struttura di Colle Altino, nei pressi di Camerino.
Questi importanti incontri hanno consentito ai ragazzi di conoscere meglio il funzionamento e il lavoro che svolge un rifugio per animali, le varie attività e iniziative proposte dal canile e, grazie alla presenza della mascotte, Freddy, scoprire che anche un cane abbandonato è capace di donare tanto amore quanto un suo compagno “di classe A”.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

liceo peanoSi svolgerà questa settimana a scuola un gemellaggio con l’Istituto di Istruzione Superiore “Giuseppe Peano” di Torino, in particolare con la classe terza A del Liceo Scientifico, sezione Scienze Applicate.

La classe torinese sarà impegnata in un’attività di alternanza scuola-lavoro che svilupperà il seguente argomento “Terremoto: cause ed effetti. il caso di Camerino”. Alunni e docenti del Liceo di Torino saranno dunque ospiti, oltre che del nostro Istituto, anche dell’Università degli Studi di Camerino, che proporrà agli alunni una serie di attività presso le sue strutture, in particolare il polo di Geologia e il polo di scienze e tecnologie di Ascoli Piceno. Previste anche: una escursione, tempo permettendo, al Monte Vettore, una gita ad Assisi e la visita delle grotte di Frasassi.

Molteplici saranno le iniziative dedicate ai nostri ospiti, molte di carattere conviviale, organizzate dagli alunni delle classi 3^A e 3^B scientifico e 3^A scienze umane, coordinate e guidate dal prof. Andrea Violi.

Collaboreranno al gemellaggio anche il Comune di Camerino, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile, l’associazione “Io non crollo” e il CUS Camerino che ha messo a disposizione le strutture sportive in località Le Calvie.

Un caloroso benvenuto agli Alunni e ai Docenti del Liceo “Peano” di Torino !

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

giochi matematiciLa Bocconi ha inviato il numero degli ammessi alla finale nazionale che si terrà il 12 maggio a Milano, presso la sede della Bocconi.

Grazie ancora per aver partecipato ai Giochi ed uno "in bocca al lupo" agli studenti finalisti!

Ida Sbriccoli e Sandro Frigio

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (ammessi_finale_nazionale_12maggio2018.xls)ammessi_finale_nazionale_12maggio2018.xls67 kB
Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn