Contenuto principale

Messaggio di avviso

FESTA filosofia FolignoAnche quest’anno la Festa di Scienza e Filosofia di Foligno – giunta all’ottava edizione – ha visto la partecipazione degli studenti delle classi terze dello scientifico.
I ragazzi hanno partecipato con interesse alle due conferenze di sabato 28 aprile tenutesi nell’elegante cornice di Palazzo Trinci: La scienza non è per nulla democratica! del fisico Antonio Ereditato e Il tempo nel cervello del neurochirurgo Arnaldo Benini.


Nel primo incontro Ereditato (Direttore del laboratorio di Fisica delle Alte Energie e dell’Albert  Einstein center for Fundamental Physics di Berna) ha presentato – e in seconda battuta discusso – agli studenti le questioni relative all’etica della comunità scientifica e alle prassi attraverso le quali le teorie scientifiche si discutono e affermano.
Nel secondo incontro il neurochirurgo Benini (Professore Emerito di neurochirurgia dell’Università di Zurigo) ha indagato il complesso tema del tempo facendo dialogare filosofi, fisici e neurochirurghi del passato e del presente; alla presentazione è quindi seguito un vivace dibattito che ha toccato in particolare la questione del rapporto tra mente e corpo. Concluse le conferenze e visitato il centro di Foligno, gli studenti sono tornati a Camerino con l’invito a partecipare ai successivi incontri della festa previsti per il pomeriggio stesso e la giornata di domenica. Grazie al clima coinvolgente e alla qualità delle conferenze, diversi ragazzi hanno aderito alle iniziative del sabato pomeriggio.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn