Contenuto principale

Messaggio di avviso

1 1

Si comunicano le seguenti date di chiusura della scuola nel periodo estivo.

Sabato 14 Luglio 2018
Sabato 21 Luglio 2018
Sabato 28 Luglio 2018
Sabato 4 Agosto 2018
Sabato 11 Agosto 2018
Lunedì 13 Agosto 2018
Martedì 14 Agosto 2018
Giovedì 16 Agosto 2018
Venerdì 17 Agosto 2018
Sabato 18 Agosto 2018

Nei giorni di apertura gli uffici osserveranno l'orario 8:00-14:00 e la chiusura pomeridiana.
Per qualunque informazione scrivere all'indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Camerino, 13 Luglio 2018

Il Dirigente Scolastico
Prof. Francesco Rosati

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

concorsoletterario grandeVenerdì 8 Giugno 2018, presso l’auditorium Benedetto XIII, durante lo spettacolo degli alunni dei Licei di Camerino "Tutti in scena", sono stati premiati i vincitori del I Concorso Letterario "Costanza Varano", che ha avuto come tema "La Verità".
Il Dirigente Scolastico ha consegnato agli studenti tre buoni-acquisto in libri da spendere presso le librerie Kindustria e Mondadori di Matelica, che hanno sostenuto tale progetto.

Ecco i nomi dei vincitori:
Sandra Caballina del 5A Scienze Umane con il racconto “Acluofobia”.
Ludovica Costanza Janata del 4A Scientifico con il racconto  “Uroboro”.
Ettore Foresti del 1A Scientifico con il racconto “Alla ricerca della verità” 

Congratulazioni ai vincitori !!!

In allegato, i tre racconti.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn
Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Acluofobia_Caballina.pdf)Acluofobia_Caballina.pdf34 kB
Scarica questo file (Alla ricerca della verità_Foresti.pdf)Alla ricerca della verità_Foresti.pdf110 kB
Scarica questo file (Uroboro_Janata.pdf)Uroboro_Janata.pdf124 kB

SPELLO
Il 6 giugno scorso gli alunni delle classi prime Scienze Umane e Linguistico dei Licei di Camerino si sono recati a Spello, per esaminare le rilevanti testimonianze archeologiche che consentono di ricostruire il passato illustre della città umbra. Il percorso, che si snoda lungo il circuito murario romano dove si aprono porte e postierle, iniziato dalla Porta Consolare conduce fino alla Porta Venere, posta sul diverticolo della via Flaminia in direzione della zona ludico-sacrale, e alle adiacenti Torri di Properzio.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

teatro letterario
"Tutto il mondo è un teatro e tutti gli uomini e le donne non sono che attori": con questa celebre citazione di Shakespeare si è aperta la serata conclusiva dell'anno scolastico dei Licei di Camerino, davanti a un folto pubblico. Gli studenti che hanno partecipato al progetto Teatro letterario, ideato dal prof. Stefano Savi, sono andati "Tutti in scena" venerdì 8 giugno al Centro Culturale Benedetto XIII, vestendo per una sera i panni di attori e non solo.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

Emblem of Italy
Sabato 2 giugno le lezioni saranno sospese e la scuola rimarrà chiusa in occasione della Festa Nazionale della Repubblica.


Il Dirigente Scolastico
prof. Francesco Rosati

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

iC3 2018
I Licei di Camerino hanno realizzato, anche quest’anno, un progetto di Formazione e Certificazione basato sulle più recenti e innovative tecnologie informatiche. A partire dal mese novembre dunque, per una volta a settimana, un gruppo formato da circa 50 studenti dei diversi indirizzi liceali ha intrapreso un percorso chiamato IC3 GS4: Internet and Computing Core Certification Global Standard 4.
Si tratta di un percorso di formazione e certificazione informatica riconosciuto a livello internazionale, sfruttabile sia nel mondo accademico sia in quello lavorativo. Il corso era suddiviso in tre moduli: Computing fundamentals (conoscenza e utilizzo di hardware, software e sistemi operativi); Key applications (elaborazione di testi, foglio di calcolo, database, applicazioni di presentazione); Living on line (utilizzo sicuro ed etico di Internet).
Al termine di ogni modulo gli alunni hanno sostenuto un esame e infine hanno conseguito la relativa certificazione informatica. Giovedì 24 maggio, nell’aula magna dei Licei, il Dirigente Scolastico prof. Francesco Rosati ha consegnato il meritato attestato ai partecipanti. Erano presenti alla cerimonia anche il formatore Andrea Camoni, il titolare dell’Aplos Informatica Massimiliano Mogliani che ha curato la parte tecnica e le docenti referenti, prof.sse Gagliardi e Pupilli, che hanno condotto a termine egregiamente il progetto.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

Borri la rosa del mio giardinoA nome del professor Giammario Borri vogliamo esprimere il più sentito ringraziamento per l’apprezzabilissimo lavoro svolto in occasione dell’organizzazione dell’evento, conclusosi in aprile, relativo all’iniziativa di solidarietà a favore dei disabili dell’area dei Sibillini.

Il contributo e la fattiva collaborazione del DS, dei colleghi e degli studenti sono stati preziosi per il raggiungimento dell’importante obiettivo di vendere il libro presentato dal prof. Borri, “La rosa del mio giardino”, realizzando così la raccolta di una somma di denaro che verrà destinata all'acquisto di un pulmino da 9 posti con pedana e carrozzina a favore del Centro per persone diversamente abili "Il Girasole" di San Severino Marche. Insieme abbiamo realizzato un’opportunità educativa e formativa volta a stimolare la gratuità e lo spirito di collaborazione.

Convinti che i grandi cambiamenti sono fatti di piccoli passi, ribadiamo ciò che ci dice l’autore del libro: “sono le gocce che fanno l’oceano”, sperando di crescere come “comunità educante”verso una condivisione reciproca sempre più forte.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

OLIMPIADE DELLA DANZAIl 6 maggio scorso si sono svolte al Palasport di Brescia le finali nazionali delle “Olimpiadi della Danza per la scuola”, un evento organizzato dall’associazione “Fare Danza” di Rovereto.
Le ragazze dei Licei Costanza Varano di Camerino hanno maturato il diritto a partecipare alla gara, dopo il primo posto conquistato nella fase precedente tenutasi il 10 marzo a Rimini. Le alunne hanno gareggiato contro sedici scuole provenienti da Nord e Centro Italia, tra le quali Brescia, Milano, Reggio Emilia e Alessandria.
Dopo un’intensa preparazione curata dalle coreografe Silvia Zampetti e Chiara Picciaiola dell’Associazione “Joy Dance” di Castelraimondo, che ha impegnato le danzatrici in corsi pomeridiani, le ragazze del Liceo hanno ottenuto un lusinghiero terzo posto assoluto. L’ottimo piazzamento è stato motivo di orgoglio per il Preside e soprattutto per la prof.ssa Laura Villanova, da tre anni riferente del progetto. La Docente ha curato la preparazione e sostenuto le ragazze, con il vivo coinvolgimento delle famiglie, per l’intero anno scolastico, svolgendo gli allenamenti presso la palestra del polo scolastico. Il gruppo, molto motivato, si sta già organizzando per il prossimo anno, convinto di ottenere l’ennesimo bel risultato.

Agnese Santori, 3^ Liceo Classico

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn