Contenuto principale

Messaggio di avviso

Potenziamento delle Lingue Straniere

È previsto nel primo biennio il potenziamento delle tre lingue straniere (inglese, francese e tedesco), con l’aggiunta di un’ora curricolare alla settimana (il monte ore annuale sarà  distribuito fra  le tre discipline). Gli studenti hanno  inoltre  la possibilità di seguire  cosi  facoltativi  di  spagnolo  e  cinese. Tra i progetti si segnalano inoltre i soggiorni studio all’estero, le certificazioni linguistiche, l’insegnamento in lingua straniera di una disciplina non linguistica (il cosiddetto C.L.I.L. Content and Language Integrated Learning).

Quadro Orario

DISCIPLINE

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua e cultura latina

2

2

 

 

 

Lingua Inglese

4

4

3

3

3

Lingua Francese

3

3

4

4

4

Lingua Tedesca

3

3

4

4

4

Storia e Geografia

3

3

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Filosofia

 

 

2

2

2

Matematica con Informatica

3

3

2

2

2

Fisica

 

 

2

2

2

Scienze naturali

2

2

2

2

2

Storia dell’arte

 

 

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

1

1

TOTALE ORE settimanali

27

27

30

30

30

indietro

Le finalità educative

Il liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. Guida lo studente a maturare le competenze necessarie per saper comunicare in tre lingue moderne, oltre l’italiano, in vari contesti sociali e in situazioni professionali, utilizzando diverse forme testuali. Guida lo studente alla comprensione dell’identità storica e culturale di tradizioni e civiltà diverse.

Gli sbocchi culturali

Mediatore linguistico. Attività presso aziende di export/import. Traduttore on line. Operatori turistici. Corrispondenti estero. Possibilità di partecipare a concorsi pubblici e di accedere a tutti i corsi universitari, in modo elettivo quelli ad indirizzo umanistico e linguistico, ma anche del settore giuridico-economico e scientifico.

indietro

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn