Contenuto principale

Messaggio di avviso

Il piano di studi del Liceo Scientifico si caratterizza per la sua completezza, così equilibrato tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Materie caratterizzanti sono le scienze matematiche, fisiche e naturali, che consentono di sviluppare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica, ma altrettanta importanza rivestono le discipline umanistiche, compreso lo studio del latino.
Da diversi anni il Liceo Scientifico di Camerino affianca alle attività didattiche curricolari alcuni interessanti progetti, che mirano all’approfondimento e arricchimento dei contenuti scientifici, soprattutto in una dimensione laboratoriale; tra questi, l’organizzazione dei Giochi Internazionali della Matematica, in collaborazione con l’Università Bocconi di Milano, e la partecipazione alle maggiori competizioni nazionali quali Matematica senza frontiere, i Giochi della Chimica, le Olimpiadi delle Scienze Naturali. Un’altra iniziativa di spessore, realizzata insieme ad Unicam, è il Progetto nazionale Lauree Scientifiche (PLS), grazie al quale vengono realizzati, ad esempio, corsi sui numeri e la crittografia. Anche la chimica è spesso oggetto di approfondimento per i liceali camerti, sia con degli elementi di ecologia, sia con la frequentazione di laboratori presso Unicam, per effettuare esperimenti quali la sintesi di un importante farmaco: l’aspirina. Un’altra importante collaborazione fra Liceo e Unicam è l’istituzione del c.d. Liceo Matematico, un percorso facoltativo per gli alunni del liceo scientifico, in via di perfezionamento fra scuola e ateneo, che ha la finalità di accrescere e approfondire le conoscenze della Matematica e delle sue applicazioni, e anche di favorire, appunto, collegamenti tra la cultura scientifica e la cultura umanistica, nell’ottica di una formazione completa e omogenea.  Anche la fisica ha il suo spazio di approfondimento curricolare nel liceo camerte, grazie ai frequenti contatti con la Scuola di Fisica di Unicam, che di recente ha prodotto un prezioso incontro con il prof. Marchesoni sulle onde gravitazionali, o alla tradizionale visita guidata al CERN di Ginevra, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle.Tanti altri progetti sono inoltre a disposizione dei ragazzi del liceo scientifico, dai corsi in preparazione della certificazione informatica IC3, ai progetti di approfondimento delle lingue straniere. Giova ricordare, a questo proposito, che gli alunni del liceo scientifico sono fra quelli che conseguono il più alto livello di competenze linguistiche certificate (fino al C1 in inglese). Oltre al CERN, altre importanti visite culturali caratterizzano poi da qualche anno l’indirizzo scientifico: presso il museo della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano e il Museo Galileo Galilei di Firenze, o la partecipazione alla Festa di Scienza e Filosofia di Foligno.
Ma, quello che inorgoglisce di più l’istituzione camerte, sono i risultati conseguiti dagli studenti nelle prove INVALSI (svolte al 2° anno) e quelli raggiunti dagli ex studenti dopo il primo anno di università. Nel primo caso si è registrato, anche nel 2017, un ottimo andamento degli studenti dello scientifico, con risultati in italiano e matematica superiori rispetto ai riferimenti nazionali e regionali. Riguardo invece ai cosiddetti “risultati a distanza”, vale la pena evidenziare il risultato dell’indagine “Eduscopio” condotta dalla Fondazione Agnelli. Com’è noto, l’idea di fondo del progetto eduscopio.it è proprio quella di valutare gli esiti successivi della formazione secondaria, per trarne delle indicazioni di qualità sull’offerta formativa delle scuole da cui gli studenti provengono. Ebbene, il Liceo Scientifico di Camerino risulta essere il migliore nel diametro di 30 Km, la distanza presa in esame dall’indagine, e dunque superiore ai vicini Licei di Fabriano e Tolentino. Allargando la ricerca su tutta la provincia, il liceo camerte è ancora il primo in graduatoria, superando dunque i licei di Macerata e Civitanova; estendendo infine l’indagine a tutta la Regione, e a quelle confinanti, il Liceo Scientifico di Camerino risulta essere terzo in assoluto, su un totale di più di 100 licei.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn