Contenuto principale

Messaggio di avviso

Secondo appuntamento con gli incontri organizzati da Unicam nell'ambito del Piano Lauree Scientifiche, in occasione del lancio del Liceo Matematico. Mercoledì 15 Novembre, alle ore 16 presso il polo "Giachetta" di Unicam, il prof. Maroscia ha parlato del fascino nascosto della vecchia tavola pitagorica, suscitando nel numeroso e competente pubblico presente grande curiosità e interesse.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

Mercoledì 25 Ottobre, alle ore 16 presso il Polo Matematico “Giovanni Giachetta” di Unicam (in via Madonna delle Carceri n°9, Aula A), il prof. Carlo Toffalori terrà il primo di quattro incontri dedicati alla presentazione del Liceo Matematico.
Il Docente dell’Università di Camerino affronterà il legame tra matematica e letteratura, prendendo ad esempio il matematico tedesco David Hilbert, Iniziatore del concetto della metateoria, e il grande drammaturgo, scrittore e poeta siciliano Luigi Pirandello. Negli altri incontri verrà posto l’accento su matematica e musica (il 28 Novembre con il prof. Stefano Isola) e matematica e arte (il 13 Dicembre con la prof.ssa Silvia Benvenuti).
Il 15 Novembre avverrà invece la presentazione ufficiale del Liceo Matematico con il prof. Paolo Maroscia. Il Liceo Matematico non è un nuovo indirizzo di studi di scuola superiore, ma un'opportunità formativa rivolta agli studenti che vogliono approfondire, con un pacchetto di ore aggiuntive, le conoscenze della matematica e delle sue applicazioni, anche attraverso i numerosi collegamenti tra cultura scientifica e cultura umanistica.
In allegato la locandina degli incontri organizzati da Unicam, Mathesis e Matematita (il Centro interuniversitario di ricerca per la comunicazione e l’apprendimento informale della matematica).

Allegati:
FileDimensione del File
Scarica questo file (Liceo Matematico UNICAM_2017.pdf)Liceo Matematico UNICAM_2017.pdf406 kB
Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn

iicei medi senigallia e varano camerino
Il 19 ottobre scorso si è svolta la prima fase del gemellaggio con il Liceo “E. Medi” di Senigallia, un connubio nato a seguito degli eventi sismici che hanno colpito la nostra comunità. Il progetto ha coinvolto in particolare la classe 5^B Scientifico di Senigallia con le nostre classi 5^A e 5^B Scientifico, grazie all’amicizia che lega le rispettive docenti di scienze, entrambe laureate presso l’ateneo camerte.
È nata dunque l’idea di far svolgere agli alunni un’attività di approfondimento di Scienze della Terra, coinvolgendo l’Università degli Studi di Camerino e alcuni docenti del corso di laurea in Geologia. La mattina del 19 ottobre i nostri liceali hanno accolto i coetanei di Senigallia e insieme si sono recati presso il Dipartimento di Scienze della Terra per assistere ad una conferenza sull’argomento “Terremoti dell’Appennino”. Al termine, insieme ai docenti di Unicam e dei Licei, è stata effettuata un’escursione nella zona di Colfiorito per una lezione “sul campo”. Di ritorno a Camerino i ragazzi hanno salutato presso il moderno polo scolastico il Preside Francesco Rosati che ha promesso agli studenti di ricambiare la visita a Senigallia, programmata per metà novembre.

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn