Contenuto principale

Messaggio di avviso

Quadro Orario

DISCIPLINE

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua e cultura latina

3

3

3

3

3

Lingua e cultura straniera

3

3

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

 

 

 

Storia

 

 

2

2

2

Filosofia

 

 

3

3

3

Matematica *

5

5

4

4

4

Fisica

2

2

3

3

3

Scienze naturali **

2

2

3

3

3

Disegno e Storia dell’arte

2

2

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

1

1

TOTALE ORE settimanali

27

27

30

30

30

 * con Informatica in 1° e 2°
** Biologia, Chimica e Scienze della Terra

indietro

La Storia

Il Liceo Scientifico venne istituito ad opera del Preside Libero Polzonetti e prese inizio il 1° ottobre 1960, come sezione staccata del Liceo Classico. Nello stesso anno, il 21 ottobre, prese l’avvio la costruzione dell’edificio in Largo Feliciangeli su progetto dell’Arc. Angelo Boccanera. La costruzione si presenta come una sopraelevazione, con pilastri di cemento e mattoncini, sulle fondazioni dell’ex convento di Santa Elisabetta. Negli anni settanta si staccò dal Liceo Classico e venne intitolato al pittore locale Arcangelo di Cola. Dal 1997 è entrato a far parte dell’Istituto di Istruzione Superiore “Costanza Varano”, insieme al Liceo Classico, il Liceo Linguistico e il Liceo Socio-psico-pedagogico.

indietro

Le Finalità Educative

Il Liceo Scientifico è indirizzato allo studio del nesso tra cultura scientifica e tradizione umanistica. Favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri della matematica, della fisica e delle scienze naturali. Guida lo studente a maturare le competenze necessarie per seguire lo sviluppo della ricerca scientifica e tecnologica e per individuare le interazioni tra le diverse forme del sapere, assicurando la padronanza dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative, anche attraverso la pratica laboratoriale.

indietro

Gli Sbocchi Professionali

La preparazione e il tipo di formazione acquisite permettono di proseguire con successo lo studio universitario non solo in campo scientifico-tecnologico,ma anche umanistico-letterario e giuridico-economico. Possibilità di accedere subito al mondo del lavoro, partecipando a concorsi per ruoli di alto livello nella pubblica amministrazione e nelle aziende private, soprattutto a carattere scientifico-tecnologico.

indietro

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn