Contenuto principale

Messaggio di avviso

Quadro Orario

 

DISCIPLINE

Lingua e letteratura italiana

4

4

4

4

4

Lingua e cultura latina

5

5

4

4

4

Lingua e cultura greca

4

4

3

3

3

Lingua straniera

3

3

3

3

3

Storia

 

 

3

3

3

Storia e Geografia

3

3

 

 

 

Filosofia

 

 

3

3

3

Matematica con informatica

3

3

2

2

2

Fisica

 

 

2

2

2

Scienze

2

2

2

2

2

Storia dell’arte

 

 

2

2

2

Scienze motorie e sportive

2

2

2

2

2

Religione o attività alternative

1

1

1

1

1

TOTALE ORE settimanali

27

27

31

31

31

OPZIONE "GIURIDICA" (facoltativa) 

È una sperimentazione che prevede l’inserimento di 2 ore settimanali di Diritto ed Economia Politica nel biennio ed elementi di Filosofia del diritto nel triennio. Le attività proposte vengono realizzate in collaborazione con la Scuola di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Camerino, nell’ambito del progetto di didattica  innovativa D.I.Lex. Al termine degli studi l’allievo avrà le basi per poter seguire, con maggiori possibilità di  successo, anche corsi universitari ad indirizzo giuridico‐economico. 

 indietro

La Storia

Risale al 1811 l’istituzione a Camerino di un Ginnasio Governativo, concesso dal Viceré d’Italia.
Il corso di studi fu completato dal Liceo, attivato e mantenuto dall’amministrazione civica, adeguato al nuovo ordine con la legge Casati (1859), parificato nel 1863 e trasformato poi, nel 1911, in Liceo Governativo.
La scuola, gestita per un breve periodo di tempo anche dai Gesuiti ( 1839-1847), fu frequentata da allievi divenuti in seguito famosi, come Emilio Betti, il più celebre giurista del secolo, e Leopoldo Sabbatini, fondatore dell’Università Bocconi di Milano. Fra i docenti si ricordano lo storico e archivista Milziade Santoni, l’economista Maffeo Pantaleoni, lo storico di Letteratura greca Giovanni Tarditi

 indietro

Le Finalità Educative

Il Liceo Classico è indirizzato allo studio della civiltà classica e della cultura umanistica; favorisce inoltre una formazione letteraria, storica e filosofica idonea a comprendere il ruolo nello sviluppo della civiltà e della tradizione occidentali e nel mondo contemporaneo sotto un profilo simbolico, antropologico e di confronto di valori. Favorisce l’acquisizione dei metodi propri degli studi classici e umanistici, all’interno di un quadro culturale che, riservando attenzione anche alle scienze matematiche, fisiche e naturali, consente di cogliere le intersezioni tra i saperi e di elaborare una visione critica della realtà.

 indietro

Gli Sbocchi Professionali

Ancora oggi la preparazione e il tipo di formazione acquisite permettono di proseguire con successo lo studio universitario non solo in campo umanistico‐letterario, ma anche scientifico‐tecnologico. Possibilità di accedere subito al mondo del lavoro, partecipando a concorsi per ruoli di alto livello nella pubblica amministrazione e nelle aziende private. Ulteriori opportunità si aprono per gli alunni che decidono di seguire l’opzione giuridica, sperimentazione attuata con successo nel corrente anno scolastico.

 indietro

 

 

 

Condividi su FacebookCondividi su Google PlusCondividi su TwitterCondividi su LinkedIn